Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Progetto di eccellenza

Dipartimenti di eccellenza

logo eccellenza

La Legge di Stabilità 2017 (n. 232/2016) istituisce un "Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza", volta ad incentivare, con un finanziamento quinquennale, l'attività dei Dipartimenti universitari che si caratterizzano per l'eccellenza nella qualità della ricerca e nella progettualità scientifica, organizzativa e didattica con riferimento alle finalità di ricerca di Industria 4.0. 

I progetti presentati dai 350 migliori Dipartimenti delle Università Statali (23 Dipartimenti dell'Università di Milano presenti nella graduatoria preliminare alla presentazione dei progetti per il finanziamento dell’eccellenza), sono stati valutati da una Commissione di sette membri che ha stilato la graduatoria finale dei 180 Dipartimenti di eccellenza assegnatari del finanziamento per il periodo 2023-2027.

Progetto di eccellenza 2023-2027

Come già avvenuto per il quinquennio 2018-2022, il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha insignito il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche (SPS) del titolo di dipartimento di eccellenza anche per il quinquennio 2023-2027. Tale titolo conferisce al Dipartimento un finanziamento di 7.425.000 €.

Obiettivi

Il progetto si pone due obiettivi: il consolidamento delle attività di ricerca del Dipartimento SPS e lo sviluppo in chiave innovativa di alcune aree di ricerca strategiche, al fine di migliorare ulteriormente la posizione del Dipartimento SPS nel panorama nazionale e internazionale.

Iniziative

Le attività previste dal progetto Dipartimenti di Eccellenza si concretizzano attraverso cinque principali iniziative.

Survey internazionali

Confermare la presenza del Dipartimento SPS nei network e consorzi che realizzano le grandi survey internazionali attraverso le attività del laboratorio spsTREND formatosi nell’ambito del precedente progetto Dipartimenti di Eccellenza (2018-2022).

Computational Methods and Designs (CMD) Hub

Creazione di un Computational Methods and Designs (CMD) Hub con l’obiettivo di coordinare l’erogazione di moduli didattici, consolidare la capacità di attrazione e sviluppo dei talenti, potenziare le partnership esterne e promuovere la diffusione delle innovazioni metodologiche. In particolare CMD Hub coordinerà tre iniziative: 

  1. il laboratorio BEHAVE, istituito con il progetto Dipartimenti di Eccellenza 2018-2022,
  2. il nuovo progetto BECAUSE, incentrato su modelli e metodi plurali per l’analisi causale,
  3. il nuovo laboratorio MacPolS ha l'obiettivo di produrre conoscenza aggiornata sugli sviluppi algoritmici del Machine Learning.

Evidence-based Policy Research and Action (EPRA) Hub

Creazione di un Evidence-based Policy Research and Action (EPRA) Hub che, facendo leva su una tradizione consolidata e di elevato profilo, riconosciuta al Dipartimento SPS anche a livello internazionale, nello studio e nella ricerca sulle politiche pubbliche, integri ricerca, didattica, formazione e divulgazione intorno a una vasta gamma di questioni di rilevanza pubblica. L’attività di EPRA Hub si concentrerà su cinque grandi aree

  1. la garanzia e l’accesso ai diritti sociali, 
  2. analisi e valutazione delle politiche, 
  3. identità discriminazione e disuguaglianza, 
  4. la condizione dei giovani, 
  5. l’analisi delle politiche pubbliche ambientali e di sostenibilità.

Milan School of Media and Communication (MSMC)

Creazione di una Milan School of Media and Communication (MSMC) che, basandosi sulla ricca tradizione di ricerca sulla comunicazione del Dipartimento SPS, ha l’obiettivo di integrare i nuovi approcci allo studio dei media e della comunicazione in attività di didattica innovativa, basate sui processi di digitalizzazione e sull’Intelligenza Artificiale (IA) studiandone le implicazioni sociali, politiche e culturali. Questo studio verrà sviluppato

  • con l’analisi delle applicazioni dell’IA nella comunicazione politica, nel giornalismo e nelle dinamiche di formazione dell’opinione pubblica e dei consumi sulle piattaforme di social media 
  • in modalità comparata internazionale, con un focus specifico sul contesto italiano.

Integrazione fra didattica dottorale e ricerca

Rafforzare l’integrazione fra didattica dottorale, già al centro del progetto Dipartimenti di Eccellenza 2018-2022, e ricerca di frontiera anche attraverso il potenziamento dell’impegno nella comunicazione scientifica e nel public engagement.